Prestanzione L’Arte non ha sbarre


Incontro on line 29 dicembre h.18 

in diretta Facebook su https://www.facebook.com/MovimentoPensista

Liberamente presenta la tavola rotonda ad introduzione del progetto “l’arte non ha sbarre”, vincitore del bando regionale Vitamina G.

Il progetto, che si compone di due fasi, una svolta all’interno della casa circondariale di Rebibbia – sezione femminile e una presso il Quarticciolo, nel V municipio di Roma, prevede laboratori di street art ed espressione creativa rivolti alle detenute, insieme a sociologi, criminologi e street artist di fama nazionale ed internazionale.

Questi ultimi andranno poi a proiettare idee, emozioni e creazioni realizzate dalle detenute direttamente sulle mura del carcere e dei palazzi del Quarticciolo, per ribadire chiaramente che arte e libero pensiero si muovono liberamente, non c’è sbarra o cella che tenga!

Intervengono:
Leonardo Maria Masini Ruggeri, Presidente dell’Ass. Cult. Liberamente.

Monica Lucarelli, Assessora alle Attività Produttive e alle Pari Opportunità del Comune di Roma

Erica Battaglia, Presidente Commissione Cultura, Politiche Giovanili e Lavoro del Comune di Roma

Marta Bonafoni, consigliera Regione Lazio

Stefano Anastasia, garante dei detenuti del Lazio.

Wilma Ciocci, sociologia e criminologia

MODERA: Oriana Rizzuto _ giornalista e curatrice MArteSocial

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ass. Cult. LiberaMente @ 2021